CALENDULA

Pianta erbacea semiarbustiva, ricoperta di peluria, altezza varia dai 20 ai 50 centimetri, ha infiorescenze doppie e gialle. Gradisce il pieno sole e la fioritura dura tutto l’anno, per la moltiplicazione si può usare il metodo della semina, in autunno nelle zone temperate, in inverno al Nord.

Durante la fioritura si deve somministrare concime naturale, prima della semina o del trapianto usare un prodotto organico. per la potatura si devono eliminare i boccioli secondari e lasciare i terminali, per ottenere corolle più grandi.

La Calendula viene colpita dalla nebbia, per eliminarla bisogna irrorare con zolfo ramato ogni 10 giorni.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn