COBAEA

Nome scientifico Cobaea della famiglia delle Polemoniaceae, originaria del Messico, perù e America tropicale. Il genere comprende 20 specie di piante erbacee, perenni e rampicanti. L’unica specie coltivata è la Cobeae scandens, un rampicante che cresce fino a 6 m sostenendosi con viticci. I fiori sono di 5-6 cm di diametro e sono campanulati, sbocciano da fine giugno fino ai primi freddi.

COLTIVAZIONE

Si coltiva in piena terra come rampicante. In terra si mettono a dimora in primavera in un terreno ben lavorato concimato con 20-30 g/mq di concime complesso. La concimazione di base non deve essere eccessiva, in primavera-estate, ogni 20 giorni, aggiungere all’acqua 10-20 g di concime complesso per decalitro.

Preferisce il sole e deve essere annaffiata abbondantemente in estate.

MOLTIPLICAZIONE

Si semina da marzo a maggio in luogo riparato, inserendo un seme in ogni vaso di 8 cm. Quando sono alte 10-12 cm si possono piantare in piena terra.

MALATTIE E PARASSITI

Soggette al marciume delle radici, possono essere attaccate da afidi e acari che causano ingiallimento e crescita stentata.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn