ERANTHIS

Nome scientifico Eranthis della famiglia delle Ranunculaceae originaria dell’Europa e dell’Asia. Al gerere appartengono 7 specie di piante erbacee, perenni. Fioriscono a fine inverno-inizio primavera.

COLTIVAZIONE

Si coltivano in gruppi in giardino, sotto alberi a foglie caduche che creano un microclima ideale per la fioritura. La concimazione del terreno si effettua solo al momento della messa a dimora con concimi organici o prodotti granulari nella dose di 30 g/mq di terra.

MOLTIPLICAZIONE

In agosto dividere i rizomi tuberosi e piantarne le parti a 2-3 cm di profondità, distanziandoli di 8-10 cm, lo sviluppo avviene in terreni ben drenati ma freschi. Si può seminare sottovetro o all’aperto e appena le piantine sono pronte si mettono a dimora, per la fioritura bisogna attendere un paio di anni.

MALATTIE E PARASSITI

E’ pericoloso il carbone, malattia che si manifesta su foglie e scapi fiorali con pustole nere e che, aprendosi, lasciano uscire una polvere untuosa scura costituita dalle spore. Si combatte con prodotti anticrittogamici.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn