I consigli dell’Agronomo: la Cycas Revoluta

LA CYCAS REVOLUTA

La Cycas Revoluta è una pianta simile alle palme a lento accrescimento (il tronco cresce 10/20 cm l’anno) dotata di foglie sempreverdi e pennate piuttosto coriacee, poste a spirale alla sommità del fusto.

Pianta rustica in gran parte d’Italia, ad esclusione dell’alta montagna, che non necessita di alcuna protezione durante i mesi invernali. Può essere utilizzata singolarmente in grandi vasi o in gruppo in piena terra. Può essere esposta in pieno sole o all’ombra luminosa, in questo caso le foglie saranno più lunghe. Ha bisogno di un terreno sabbioso, ma ricco in materia organica.

La Cycas Revoluta va irrigata abbondantemente una volta alla settimana in estate e non necessita di irrigazioni durante gli altri periodi dell’anno. Per quanto riguarda la concimazione, invece, nei mesi di marzo e aprile va utilizzato un concime a lento rilascio del tipo npk 20/20/20 più microelementi. In caso di clorosi, consigliamo di utilizzare del chelato di ferro sciolto in acqua.

WhatsApp Image 2017-07-17 at 15.01.33La potatura non segue particolari indicazioni: qualora le foglie fossero brutte e o rovinate, consigliamo di eliminarle completamente in maggio fino alla sommità del fusto. Nel giro di un mese o poco più la pianta produrrà nuove foglie.

Le principali avversità della Cycas Revoluta sono l’afide cotonoso e le cocciniglie sulla parte inferiore delle foglie. L’Agronomo consiglia di trattarle con un’emulsione di olio bianco e clorpirifos-metile (Reldan) e ripetere l’operazione dopo 15 giorni.

La riproduzione avviene per seme e per radicazione dei polloni che la pianta emette in genere alla base del tronco. Curiosità: si tratta di una pianta dioica, esistono cioè esemplari maschili e femminili.

Nel nostro Garden, in Via F.Albanese 21, vi aspettano splendidi esemplari di Cycas Revoluta. Seguite la nostra pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati su promozioni e offerte!

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn